#Orioles70 – Edizione Straordinaria!

Settanta mi dà tanto. È il titolo dell’edizione straordinaria de I Siciliani giovani per festeggiare il 70° compleanno di Riccardo Orioles. Un numero speciale che racconta il giornalista milazzese: dagli anni di Lotta Continua agli inizi al Giornale del Sud, da I Siciliani di Pippo Fava fino al riconoscimento nel 2017 dei benefici della Legge Bacchelli dopo la campagna #mandiamoinpensioneOrioles.

I luoghi, i ricordi, l’impegno, le speranze, l’attivismo politico, il futuro. Lunga vita al nostro Riccardo!

SCARICA IL PDF >>

Vite difficili. Namir

“Mi chiamo Namir, ho venticinque anni e sono venuto qui in Italia otto anni fa, da solo, lasciando parenti e amori in Egitto, la mia terra. Mi chiedono cosa sia cambiato rispetto a prima. Rispondo sempre che lavoravo lì e continuo a farlo qui”.

Effetto Karoshi

Il lavoro in Giappone è valutato secondo la quantità e non secondo la qualità. Le promozioni non dipendono dai meriti, ma dall’età e dagli anni di servizio. In media si lavora dodici ore al giorno, di solito tutte di seguito. Un mare di sacrificio e di conformismo. La morte per troppo lavoro in Giappone ha un nome preciso: “karoshi”.

Rayane e gli altri, sgomberati a Primavalle, potranno studiare grazie a delle borse di studio

Rayane aveva una casa, insieme ai 340 occupanti della ex scuola in via Cardinal Capranica a Primavalle, periferia Nord di Roma. Lo stabile, occupato da venti anni, è stato sgomberato a metà luglio durante una operazione di polizia senza precedenti, tra decine di blindati, defender, camion idranti e addirittura un elicottero. Una comunità dissolta in poche ore, uno schiaffo a persone da anni in emergenza abitativa.