giovedì, Febbraio 29, 2024
 
  • L’ordine regna a Catania

    Il sindaco-podestà fa rapporto su centro, periferie, ordine e morale. E, in particolare, sulla sicurezza.

  • Compagno Valerio

    Valerio ci ha lasciato. Ma suo fratello Dario e i tanti compagni e  le tante compagne continueranno la lotta sapendo che, ovunque lui sia, è accanto a noi tutti e tutte e a noi toccherà raccontare a suo figlio chi era il compagno Valerio.

  • 5 gennaio 2024 UN GIORNO COSI’
    “I Siciliani vengono avanti nel grande spazio della informazione e

 
  • L’ordine regna a Catania

    Il sindaco-podestà fa rapporto su centro, periferie, ordine e morale. E, in particolare, sulla sicurezza.

  • Compagno Valerio

    Valerio ci ha lasciato. Ma suo fratello Dario e i tanti compagni e  le tante compagne continueranno la lotta sapendo che, ovunque lui sia, è accanto a noi tutti e tutte e a noi toccherà raccontare a suo figlio chi era il compagno Valerio.

  • A due passi dalla caserma dei carabinieri

    In via Testaì, zona Lumacari, dietro piazza Dante e il Monastero dei Benedettini a Catania, ci stanno le case di Lorenzo Saitta, detto “lo scheletro”, parente del boss mafioso Maurizio Zuccaro, Clan Santapaola, riferimento indiscusso del quartiere. Due palazzine, una di fronte all’altra, una confiscata e una no. Un cancello sbarrava la strada, è stato tolto e adesso ce l'hanno rimesso. A due passi dalla caserma dei carabinieri.