Scidà

“Io ambisco all’incarico più prestigio­so, alla carica più elevata. Onorevole? No, non sono così modesto. Ministro, primo ministro, presidente? Via, non mi perdo dietro cose così da nulla. La mia ambi­zione è ben più grande. Io ambisco alla carica massima della Repubblica, la più alta di tutte: quella di cittadino”.

Giambattista Scidà

2 pensieri riguardo “Scidà

  • 21/11/2013 in 08:39
    Permalink

    Una persona per bene. Un funzionario retto cui la magistratura deve molto, per l’opera svolta e per l’esempio lasciato a tutti noi. Vorrei che tanti amministratori della giustizia catanese guardassero a ciò che di Scida’ resterà sempre in vita: l’immagine specchiata, e solitaria.

    Rispondi
  • 29/04/2014 in 01:52
    Permalink

    sono pienamente d’accordo: nelle poche volte che lo incontrai, in conferenze da lui partecipate, la sua assoluta onestà fu palpabile a tutti

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.