Catania: fare rete unica alternativa al deserto sociale

Nei giorni scorsi, a Catania, sono stati compiuti atti di danneggiamento a spazi sociali autogestiti, con modalità differenti, da quelle tipiche dei semplici episodi di microcriminalità a quelle che forse sottintendono una volontà di sfregio.

Aldilà di chi siano gli autori materiali di questi atti, cosa che riteniamo poco interessante, questi accadimenti hanno portato alla luce ancora una volta come Catania stia vivendo una enorme crisi sociale, nella quale interi quartieri sono lasciati a se stessi.

Di fronte a questa totale assenza di istituzioni e servizi sociali, dalle scuole alle strutture sportive o sanitarie, ed all’enorme rabbia sociale che genera, sta la nostra pluralità di esperienze autogestite che diventa, alle volte, l’unica vera presenza effettivamente “pubblica” in grado di interagire con i bisogni reali della città.

Spinti dalla elementare esigenza di solidarietà reciproca ci siamo ritrovati a parlare di questo e dei lavori che cerchiamo di portare avanti nei luoghi nei quali quotidianamente viviamo e lottiamo.

Vorremmo allargare questo tipo di dibattito e di confronto a tutta la città perché se non siamo più del tutto sicuri dell’esistenza e del ruolo delle istituzioni, è invece chiaro ai nostri occhi che esiste una Catania dal basso che va condivisa, raccontata, che deve trovare il modo di fare rete e rafforzarsi perché è l’unica alternativa al deserto sociale che ci circonda.

Per questo invitiamo tutte le realtà ed i cittadini interessati ad un pubblico confronto su questi temi, convinti che possa rappresentare un importante punto di inizio.

Vi aspettiamo nei locali di Palestra Lupo, in Piazza Lupo 25 Catania, Domenica 1 Marzo, dalle 17:30 in poi.

Nel corso della serata si terranno, a partire dalle 20:30 una cena sociale ed un concerto solidale, il cui incasso sarà totalmente devoluto al C.s.a. Officina Rebelde, recentemente oggetto di un danneggiamento ad opera di “ignoti”.

Porteranno la loro riflessione ed il loro contributo:

Mangiacarte Libreria Sociale
C.s.a. Officina Rebelde
Iqbal Masih
Palestra Lupo
Movimento Albatros
Catania Bene Comune
Arci Catania
Teatro Coppola – Teatro dei Cittadini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.