Il monopolio delle discariche private nelle audizioni dell’ex dirigente regionale Lupo e dell’assessore Contrafatto

Dopo il dottor Nicolò Marino, è stato il turno dell’attuale assessore all’energia e ai servizi di pubblica utilità della Regione siciliana, Vania Contrafatto e dell’ex dirigente generale del dipartimento della regione siciliana delle acque e dei rifiuti Marco Lupo a raccontare la gestione dei rifiuti in Sicilia negli ultimi anni

Tangenti alla Regione per ampliare le discariche

Giuseppe Antonioli, ad della discarica Tirrenoambiente di Mazzarrà Sant’Andrea, in provincia di Messina è stato arrestato nel corso dell’operazione “Terra mia” condotta dalla procura di Palermo che ha svelato un giro di mazzette legate allo smaltimento dei rifiuti e ai controlli nelle discariche siciliane.

Business monnezza

La gestione dei rifiuti in Sicilia è appaltata a ditte private che puntano al profitto e non alla qualità del servizio, privilegiando la discarica come principale forma di smaltimento

Quando la “munnizza” è oro

A Misterbianco e Motta S.Anastasia l’impianto ammorba l’aria e cresce l’allarme tumori. Dista solo 400 metri dal centro abitato, ma la Regione non la chiude. Anzi, vuole ampliarla