Lampedusa Archivi - I Siciliani Giovani

L’umanità a Lampedusa

“Continueremo il nostro sciopero della fame nonostante lo stato di salute difficile di alcuni scioperanti della fame che sono stati portati all’ospedale. Questo è un grido contro coloro che sono ingiusti nei nostri confronti, coloro che ci hanno dimenticati, quelli che ci hanno spinto a prendere le navi della morte e quelli che violano le convenzioni internazionali. Siamo vittime delle politiche economiche e sociali mondiali…”.

Leggi tutto

A Messina una nuova zinco-baraccopoli

Dopo un lungo e tormentato iter della gara d’appalto, salvo imprevisti dell’ultima ora, sarà l’azienda Tomasino Metalzinco Srl di Cammarata (Agrigento) a eseguire a breve i lavori del nuovo Centro-hub (e/o hotspot) di Bisconte. Da quanto si evince dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 6 febbraio 2017, alla fine sembra aver prevalso la logica del risparmio a tutti i costi, ovviamente sulla pelle dei futuri “ospiti” stranieri: l’azienda siciliana infatti ha ottenuto l’affidamento dei lavori con un’offerta per 1.249.550 euro più IVA, con con un ribasso di circa il 35,3% rispetto al valore complessivo a base d’asta di 1.932.000 euro.

Leggi tutto

“Questo è il mio corpo”

In Italia sono tra le 75 e le 120mila le vittime della prostituzione e il 37% ha un’età compresa tra i tredici e diciassette anni. La domanda è molto alta, sempre: secondo uno studio del gruppo Abele, sono circa due milioni e mezzo i clienti italiani ogni giorno. “Lo sfruttamento e la schiavitù legati alla prostituzione sono problemi che non possiamo far finta di non vedere. Su questo serve una vera battaglia” dichiara Caterina Bini, deputata della Repubblica Italiana, che lo scorso luglio ha presentato alla camera una proposta di legge contro la “schiavitù” della prostituzione.

Leggi tutto

Manifestazione Euromediterranea No Frontex

Catania è la città che ha visto l’arrivo dei ventotto superstiti del 18 aprile 2015 sotto grandi riflettori mediatici, ed il suo porto conta trenta sbarchi, ma c’è un’altra ragione per volere qui questa manifestazione. Nel cuore del suo centro storico, l’ex monastero di Santa Chiara è diventato, per volontà politica dell’amministrazione comunale, sede operativa di Frontex, distaccamento di Varsavia. Ristrutturata a spese della Regione per diventare area culturale, a pochi passi dal Castello Ursino, viene sottratta alla cittadinanza e ai turisti per essere trasformata in zona militare.

Leggi tutto

Cronaca nera dall’adriatico. Con lo sguardo degli ultimi, degli impoveriti, dei migranti, degli oppressi

Un articolo pubblicato dopo la tragedia della Norman Atlantic ma il cui senso e contenuto può essere rivolto alle notizie delle ultime ore e giorni. Dopo i 29 migranti morti assiderati nei giorni scorsi è notizia di queste ultimissime ore: oltre 200 migranti morti, un quarto gommone con oltre 100 persone potrebbe essere ancora alla deriva

Leggi tutto