La lettrice

“ …A Catania non comanda la mafia,
perciò dimenticatevi del tutto dei morti
in nome della giustizia sulla città,
ammazzati con l’indifferenza di ogni giorno
dimenticati in nome dell’ordine che ci controlla
nella coscienza individuale ed in quella collettiva.

E voi dimenticatevi i nomi dei martiri
di questa ingiustizia chiamata caso Catania.
Statevene quieti nelle vostre case,
e lasciateli in silenzio nella terra di questa città,
perchè come i vivi possano vivere nell’oblio della memoria…”

Fabio D’Urso e Luciano Bruno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.