Il prefetto antimafia nostro concittadino

Raccontiamo queste ultime settimane trapanesi cominciando dal 21 febbraio. Quel giorno eravamo nell’aula del Consiglio comunale di Trapani, trovammo tanto pubblico, tanti presenti indossano una maglietta bianca con caratteri stampati dove, in grande evidenza, si legge: “Fulvio Sodano cittadino onorario”.

Il denaro di Messina Denaro

Suscita una certa impressione scrivere questo articolo che vuole raccontare i misfatti mafiosi nel trapanese e gli intrecci che arrivano fin dentro le stanze del potere politico e istituzionale e regolano la nuova economia in tempi di “spread”, mentre su Rai Tre va in onda una puntata del bravo Carlo Lucarelli che è dedicata ai giornalisti nel mirino delle mafie.