carcere – I Siciliani Giovani

Pesci piccoli

Quando cresci per strada e il comune non ti ascolta, la scuola non ti insegna che ci sono altri modi di vivere, altri tipi di scelte, e la famiglia è assente, ciò che conta sei tu, guadagnarti il rispetto, e quanto è necessario essere sempre più forte degli altri. E cresci con la convinzione che tu puoi avere il mondo, che è già tutto nelle tue mani, che niente e nessuno merita più rispetto di te.

Leggi tutto

La Sicilia di Cuffaro

E siccome Cuffaro è – come ama dire – uomo del fare – intendendo per fare soprattutto il tessere paziente di ragnatele politiche – la lettura del suo personaggio va fatta in chiave psicologica, ma soprattutto relazionale. Totò può rinunciare a tutto tranne che alle relazioni che tutto intersecano e avvolgono intorno a lui, confondendo affetto, favori, interessi, progetti.

Leggi tutto