In attesa del miracolo, l’ordinaria illegalità

Piazza Stesicoro, pomeriggio del 4 febbraio. Il arcivescovo Salvatore Gristina prima del discorso ai fedeli che terra' da sopra il fercolo sotto la pioggia

Ed ecco che arriva la madre di tutte le feste: Sant’Agata. Quattro giorni che tra folclore, religiosità e paganesimo faranno dimenticare le malefatte di Bianco. Alte uniformi, vescovo e il sindaco in carrozza, candelore sotto il controllo delle forze dell’ordine, ordinanze per portatori dei ceri e per le bancarelle abusive. Ordinanze regolarmente disattese sotto gli occhi del sindaco, dell’irremovibile cavaliere e maestro della festa commendatore Maina e del Comitato per la legalità nella festa di Sant’Agata. Ma che importa!

Il porto delle promesse

Porto-Catania-cover

Il 22 ottobre, nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti Anas, sono state emesse dieci ordinanze di custodia cautelare tra cui quelle per Concetto Bosco Lo Giudice e Mimmo Costanzo, due dirigenti della Tecnis Spa, accusati di corruzione e sottoposti agli arresti domiciliari per aver versato una tangente di centocinquantamila euro ad una dirigente dell’Anas per ottenere la cessione dell’appalto di centoquarantacinque milioni di euro per la realizzazione della variante di Morbegno, in Lombardia.

Convegno a Bruxelles per un contrasto trasnazionale alle mafie

Convegno a Bruxelles per un contrasto trasnazionale alle mafie

Si è svolta giovedì  22 ottobre la conferenza internazionale a Bruxelles dal nome “Transnational fight against mafia type organisations – State of play and perspectives” (lotta transnazionale contro le organizzazioni di tipo mafioso – situazione attuale e prospettive) organizzata dall’ intergruppo […]

You will forget me (Vi dimenticherete di me)

Camille-Lepage-photographe9

“Vorrei che chi vede le foto provi vergogna nei confronti del suo governo per il fatto che sanno e non fanno niente” afferma Camille durante un’intervista su PetaPixel nel 2013. “Quello che è veramente frustrante è che i media non sono interessati. Nel mio intimo speravo di cambiare lo stato delle cose, ma ho subito realizzato che ci vuole tanto tempo, più di quello che pensavo”

Aspettando al porto i sopravvissuti…

porto-catania-20-04-2015-03

Da stamani giornalisti di tutto il mondo, uomini e donne dei movimenti sociali e antirazzisti, polizia, magistrati e perfino il governatore della Sicilia Rosario Crocetta attendono sul molo del porto di Catania l’arrivo dei superstiti del naufragio del canale di Sicilia, ormai una immensa bara dove giacciono uomini donne e bambini che oltre la vita hanno perso ogni diritto alla dignità, ogni diritto di vivere in pace

Spagna: organizzazioni criminali, riciclaggio e contatti con la politica locale

967912_10205134773359380_379002912_n

Se con la globalizzazione, le economie nazionali sono sempre più interconnesse le une alle altre, è anche vero che l’apertura dei mercati e lo sviluppo del commercio mondiale hanno permesso alle organizzazioni criminali di fare massicci investimenti nell’economia legale, laddove le condizioni (legali ed economiche) risultano più favorevoli.