Pane e nutella, Salvini se ne frega del terremoto - I Siciliani Giovani

Pane e nutella, Salvini se ne frega del terremoto

La provocazione del ministro

“Come inizia il vostro Santo Stefano?” si chiede Matteo Salvini sui social. Pane e nutella in mano a poche ore dal terremoto che ha colpito Catania alle 3,19.

Ventotto feriti, decine di case distrutte, l’autostrada chiusa, un numero ancora da definire di sfollati ma su questo il ministro dell’interno e vice presidente del Consiglio, che sarebbe pure il più alto responsabile dei soccorsi tace e pensa alla colazione.

Stavolta gli stranieri non c’entrano. Non hanno arrestato nessun nero, non hanno sequestrato nessuna nave umanitaria, nessun amico imprenditore ha avuto danni. E così sui social stamattina Salvini ci mette la nutella. Mentre qui al sud si contano i danni e i disperati.

Gridava la Lega “Forza Vesuvio! Forza Etna!”.

2 pensieri riguardo “Pane e nutella, Salvini se ne frega del terremoto

  • 26/12/2018 in 12:39
    Permalink

    Amici siciliani e amici campani, lo avete votato!!!!! Ma come e cosa avete fatto, vi rendete conto? ????

    Rispondi
  • 26/12/2018 in 16:51
    Permalink

    La nutella è marrone, come fa a mangiarla? Chissà chi è che raccoglie il cacao? 🤔 Bella faccia di tolla! Se non vogliamo parlare dei migranti che in questo caso non c’entrano, tu, che predichi prima gli italiani, non ti è venuto in mente che, vista la povertà che ci circonda, un qualche genitore vedendoti, non abbia pensato che lui la nutella non se la può permettere? A proposito, ti pagano per la pubblicità che fai? A quando quella della carta igienica 🧻? Dovresti venire bene su quel trono.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.