Manifestazione No Muos a Palermo

Sono più di 5.000 i partecipanti alla manifestazione nazionale contro il Muos che si sta svolgendo in questo momento a Palermo. In prima fila le mamme No Muos che ribadiscono: “Continueremo a lottare a oltranza. Non possiamo fermarci per il bene dei nostri figli e Crocetta deve dirci da che parte sta. Noi non siamo mafiosi, ma semplici cittadini e madri”.  “Il Muos – aggiunge Concetta Gualato – è uno strumento di morte che non va fatto e i nostri figli non sono cavie. Siamo delusi dal comportamento del presidente Crocetta, che non è il nostro presidente. Il Tar ci aveva dato ragione, ma la politica si è tirata indietro. Chiediamo ai siciliani di starci accanto e lottare con noi”.Nella foto, Nadia Furnari (Associazione Antimafia Rita Atria) sta arrivando a Palazzo dei Normanni. Il presidente Crocetta sempre bersaglio dei cori dei manifestanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informano i lettori che i commenti troppo lunghi potrebbero essere considerati SPAM e cestinati in automatico.
Vi preghiamo pertanto di essere concisi nei vostri commenti.