La ‘ndrangheta in Australia

La mafia calabrese in Australia ha un’origine lontana ed è oggi una realtà diffusa e pericolosa. La ‘ndrangheta, infatti, risulta essere l’organizzazione mafiosa egemone sul suolo australiano. Nel ‘Continente Nuovo’ i clan calabresi hanno ucciso tre funzionari dello Stato e ciò che maggiormente colpisce è che in tutti e tre i casi i mandanti dei delitti sono rimasti impuniti. Come sono riuscite le ‘ndrine ad insediarsi in Australia? Che tipo di attività svolgono ? Quindi il metodo mafioso viene esportato anche oltre oceano?. Il magistrato antimafia Vincenzo Macrì e lo storico delle organizzazioni mafiose Enzo Ciconte, nel libro ‘Australian ‘ndrangheta ’, raccolgono la testimonianza della missione svolta in Australia nel 1988 da Nicola Calipari, compianto funzionario della Polizia Italiana, ai tempi dirigente della Questura di Cosenza ed esperto di organizzazioni mafiose. Grazie a tale documento è possibile quindi tracciare una ricostruzione delle attività svolte dalle ‘ndrine nel più grande paese dell’Oceania.

[vaiallarete indirizzolink=”http://www.stampoantimafioso.it/2013/07/31/la-ndrangheta-in-australia/”]

Stampo Antimafioso

Nato per volontà di studenti del corso di Sociologia della Criminalità Organizzata dell'Università Statale di Milano e grazie al fondamentale supporto del professore Nando dalla Chiesa, il sito www.stampoantimafioso.it offre ai propri lettori cronache giudiziarie, approfondimenti sul mondo dell'antimafia e ricostruzioni storiche sulle infiltrazioni malavitose al Nord, Milano e hinterland in primis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.