Gli appuntamenti di luglio al Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia.

Partecipare alle iniziative del Giardino di Scidà non è solo la possibilità di passare le calde serate estive al fresco del grande pino all’aperto, non è solo l’occasione di divertirsi con film e teatro ma è un modo di riappropriarsi di un pezzo di città, di vita: è un gesto di impegno civile contro la mafia, “per la giustizia, per Catania”.

Odissea emigrante

La storia di Ibrahim, fuggito dagli “squadro­ni della morte” delle Costa d’Avorio, e di tanti e tanti emigranti come lui in un nuovo toccante film-docu­mentario del regista di “Mare Nostrum”