Militari Archivi - I Siciliani Giovani

IL GENERALISSIMO DEL COVID E LA MILITARIZZAZIONE DELLA SALUTE

“Lo strumento sanitario – concludeva Figliuolo in Senato – fonda la propria efficacia sui principi cardine dell’organizzazione militare e della moderna Sanità militare: flessibilità e duttilità, meccanismi di coordinamento e decisionali snelli, procedure chiare e condivise a tutti i livelli, addestramento realistico e ampio bagaglio esperienziale derivante dalle attività compiute nei Teatri Operativi. Questo ha formato il nostro personale sanitario a lavorare, con professionalità e disciplina, in condizioni di pericolo e sotto stress”.

Leggi tutto

Schierate in Sicilia le forze dell’ordine contro gli assembramenti di studenti

“Si informa la S.V. che questo Ufficio, al fine di dare attuazione alle  recenti disposizioni normative in merito al contenimento della diffusione  del virus Covid-19, con cui sono state introdotte misure di maggiore rigore  per via dell’aggravamento della situazione sanitaria dovuta all’andamento  della curva epidemiologica registratasi sul territorio nazionale, ha  disposto lo svolgimento di mirate attività di controllo a cura delle Forze dell’ordine da effettuarsi al di fuori degli istituti scolastici”, scrive  il Prefetto del capoluogo siciliano, Giuseppe Forlani.”

Leggi tutto

“Cosa ho visto per strada il giorno del golpe”

Le ore di Istanbul.

“Ancora credo che tutto questo è stato intenzionalmente creato dal governo attuale, con tutti i significati possibili, e sono triste perché ancora una volta la società è divisa in due…”

“Le altre volte, quando è accaduto qualcosa in Turchia, Akp ha chiuso internet, eppure la notte scorsa non è successo…”

“Mi chiedo se questo tentativo fallito renderà Erdogan più debole o più potente. Io posso lasciare la Turchia quando voglio, i miei amici turchi no…”

Leggi tutto

Punta Izzo, Augusta

Riattivazione del poligono di tiro

Notizia recente è che la Marina Militare sarebbe al lavoro per riattivare il poligono di tiro nella zona di Punta Izzo, all’insaputa dell’amministrazione comunale e della cittadinanza. La riapertura del poligono militare avrebbe, infatti, un pesante impatto ambientale – oltre che negativo sul piano socio-culturale -, in ragione dei valori naturalistici, etnografici, storici e archeologici caratterizzanti il promontorio che da Punta Izzo si estende fino a Capo Santa Croce.

Leggi tutto

Augusta, lungomare infognato e militarizzato

Marina militare a lavoro per riattivare il poligono di tiro

Sembra la scena di una frontiera post-umana, un luogo e un tempo fermi alla desolazione. Cemento, filo spinato, bunker, rifiuti edili, resti di un campeggio per sottufficiali abbandonato sulla riva. A cento metri, un poligono di tiro dismesso e, al di là della recinzione divelta, munizioni esplose e lasciate tra gli scogli affacciati sul golfo Xifonio.

Leggi tutto