I ragazzi di Fava

Ma noi ci siamo ancora. Non come vecchi senatori che ricordano e rimpiangono, ma come ragazzi di venti e trent’anni, esattamente dli stessi – con altri nomi – di allora. E’ una battaglia impari, perché la prepotenza e il denaro […]

Quegli otto insabbiati

Giuseppe Fava, Beppe Alfano, Cosimo Cristi­na, Mauro De Mauro, Mario Francese, Peppi­no Impastato, Mauro Rostagno, Giovanni Spampinato: contro la dittatura mafiosa il co­raggio della verità

Quel segno che fece paura

Avrebbe senso oggi un giornale come “I Sici­liani” del 1983? Proba­bilmente se ne sente la mancanza, ma ripeto: avrebbe senso? Ormai l’informazione è il ter­reno di battaglia, tutto si gioca – strillando – sulla carta stampata o sulle schermate dei ta­blet