Per chi vota l’italiano

L’Italia, come sapete, è uno dei paesi più onesti del mondo, tanto onesto che gli italiani, terrorizzati, appena vedono un non-italiano lo cacciano per tema di esserne contaminati. L’Italia è un paese democratico e dunque, ogni tanti anni, gli italiani vanno a votare. Bene. Per chi votano gli italiani?

Milano da morire

Gente “normale” che traffica in eroina. Sparatorie per le strade. Muso duro ai vu cumprà e via libera agli speculatori, anche ai più collusi. L’arancione sbiadisce. E Formigoni che non se ne va…

Vietato parlare dei nostri affari. Censurato il figlio di Ambrosoli

Il 21 marzo la Regione Lombardia ha commemorato le vittime di mafia proiettando, in presenza di studenti ed esponenti della società civile, “Un eroe borghese”, il film che racconta la storia di impegno e sacrificio del liquidatore della Banca di Michele Sindona. Ma il figlio di Giorgio Ambrosoli, Umberto, reo di aver commentato gli ultimi scandali che hanno travolto il Pirellone, alla cerimonia non è stato invitato