bene confiscato Archivi - I Siciliani Giovani

Il Lupo e gli avvoltoi

Il progetto del parcheggio scambiatore interrato a piazza Lupo è stato sepolto per anni ma adesso qualcuno pur di cancellare l’esperienza dello spazio sociale ha deciso di resuscitarlo. Ma la Parcheggio Lupo srl che dovrebbe realizzarlo è per il 30% confiscata alla mafia dopo il Decreto contro Mario Ciancio. Un bene confiscato dunque, restituito alla società, per finalità sociali, cosa che Palestra Lupo è già.

Leggi tutto

Il primo compleanno del Giardino di Scidà

È passato un anno dall’affidamento a I Siciliani del bene confiscato alla mafia di via Randazzo 27 a Catania. Un anno di attività, spettacoli, partecipazione per dare vita al Giardino di Scidà. Domenica mattina, 18 novembre, dalle ore dieci festeggeremo il compleanno del Giardino. E siamo contenti, Giambattista Scidà e Pippo Fava sarebbero contenti anche loro. Siete tutte e tutti invitati.

Leggi tutto

Il Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia. Come sono stati spesi tutti i soldi raccolti.

Il dettaglio di tutte le spese effettuate per mettere in sicurezza e ripulire il Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia e affidato a I Siciliani Giovani, Arci, Gapa e Fondazione Fava.  Ogni singolo centesimo donato può essere visto, toccato con mano, entrando al Giardino di Scidà. Come promesso, abbiamo speso con estrema attenzione tutti i soldi donati. Adesso che devono iniziare le attività, in locali finalmente sicuri e accoglienti, abbiamo bisogno ancora di tutto il vostro sostegno.

Leggi tutto

Chi dice, chi pensa e chi fa

C’è chi pensa la “la mafia è un’invenzione”

C’è chi pensa “la mafia esiste eccome!”.

C’è chi poi dice “ma è troppo forte non si può fermare!”.

C’è chi dice: “Certo, Falcone e gli altri sono stati degli eroi”

Ma aggiunge, dentro di sè: “Ma forse sono stati un po’ fessi”

E infine c’è chi pensa che la mafia va combattuta, sulle strade, nei quartieri, nelle istituzioni..

Uomini e donne, che non sono eroi.

Leggi tutto