Ancora un sindaco nel mirino nel messinese

Martedì era toccata all’auto del sindaco di Furnari, Mario Foti, poi il rogo che ha distrutto un deposito commerciale a Barcellona P.G., adesso ad essere colpito è stato il primo cittadino di Castroreale, Alessandro Portaro.

I carabinieri di Barcellona hanno subito individuato grazie alle riprese delle telecamere di un negozio, l’uomo che nella notte appena trascorsa ha incendiato l’auto del sindaco Portaro. Antonino Tindaro Foti, fratello del più conosciuto Carmelo Vito, uno dei boss storici della famiglia barcellonese.

Le indagini in corso stanno cercando di capire se il movente sia legato a motivi strettamente personali o se invece legato ad un più ampio disegno criminale, vista anche l’appartenenza alla famiglia mafiosa barcellonese dell’arrestato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.