Vino e cuore di Sicilia

Si prepara una festa a Palazzolo…

Come sarebbe bello ritrovarsi in una qualsiasi città della Sicilia e ritrovarsi lungo una strada piena di tavoli, elegantemente apparecchiati, pieni di bottiglie di vino, cibo e allegria. Gente che passeggia, ragazzi e ragazze che amoreggiano, gli anziani che confrontandosi dicono: “Minchia però, bonu è stu vinu. Niautri e nostri tempi no faciumu così bonu”, “Sti figghioli – fa un altro – – però i sannu fari i cosi sti figghioli. Tunnaru a travagghiari a terra megghiu di niautri. E si vidi l’amuri chi hannu pa terra e pa vigna”.

Sarebbe bello ritrovarsi in una Comunità fatta di gente che sorride e  si ama condividendo il pane e il vino. Sarebbe una bella immagine questa. Una Città in una Sicilia fatta di sola bellezza, dove per almeno tre giorni potremmo ricordarci di essere umani e vivi.

E’ il sogno che con fatica stiamo costruendo a Palazzolo Acreide. Un sogno da regalare alla città certo, ma all’intera Isola, scordandoci per tre giorni di Cavalieri, Baroni e malaffare. Per tre giorni vogliamo che la bellezza sia il tratto distintivo di una festa collettiva, con vignaioli che verranno apposta da tutta Italia per far conoscere i loro vini e celebrare una festa collettiva. Una festa anche etica perchè, nonostante tutto, non dimenticheremo di discutere allegramente e costruttivamente dei problemi legati al caporalato e alle agromafie.

E, con questo spirito, aiuteremo con quella manciata di soldi che riusciremo a raccogliere chi da anni è in prima fila per combattere queste ingiustizie moderne, figlie della Grande Distribuzione e delle contraddizioni di un sistema economico iniquo e ingiusto.

Questo sarà lo spirito di “Lieti Calici”, il primo evento indipendente dedicato ai vini ed ai vignaioli. Dedicato all’allegria e a un’altra Comunità Possibile, in cui solidarietà e bellezza vivano insieme. A noi dell’Associazione Culturale ‘Dhalia’ le cose piace pensarle e farle così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informano i lettori che i commenti troppo lunghi potrebbero essere considerati SPAM e cestinati in automatico.
Vi preghiamo pertanto di essere concisi nei vostri commenti.