Un uomo (il mensile di DIECI e VENTICINQUE) - I Siciliani Giovani

Un uomo (il mensile di DIECI e VENTICINQUE)

“Il giornalismo è morto!”. Ah, sì? E allora perché non provate a vedere il nostro giornalismo, quello dei giovani, quello che viene da Giuseppe Fava? Ma forse siete troppo pigri per farlo…”

Ester Castano, premio Fava giovani 2014  

Qu il mensile di DIECI e VENTICINQUE

 

Leggi anche:

Giuseppe Fava

Lo spirito di un giornale

I quattro cavalieri dell’apocalisse mafiosa

Pippo Fava, ultima intervista

salvatore.ognibene

Nato a Livorno e cresciuto a Menfi, in Sicilia. Ho studiato Giurisprudenza a Bologna e scritto "L'eucaristia mafiosa - La voce dei preti" (ed. Navarra Editore).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.