Le scarpe dell’antimafia arrivano a Catania

La carovana “Le scarpe dell’antimafia. In cammino tra beni confiscati e diritti calpestati” organizzata da I Siciliani giovani e Arci Sicilia, con il contributo di Geotrans e Banca Etica, farà tappa nella provincia di Catania venerdì 1 ottobre, sabato 2 ottobre e domenica 3 ottobre.

La carovana sta girando la Sicilia per fare luce sullo stato dei beni confiscati in Sicilia tra buone pratiche, storie di abbandono e mafiosi che abitano indisturbati i beni confiscati. Per intrecciare esperienze e denunce, per mettere in rete associazioni e soggetti sociali in un lavoro comune di antimafia sociale.

Obiettivo delle Scarpe dell’antimafia è realizzare una legge che destini a uso sociale i soldi dei mafiosi. Miliardi di euro oggi gestiti in maniera opaca che possono essere spesi per riqualificare il patrimonio immobiliare confiscato e per dare prospettive a chi oggi è ai margini o costretto ad emigrare.

Il programma:

venerdì 1 ottobre

ore 8,30 CATANIA partenza dal Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia in via Randazzo 27 a Catania

Ore 10,00 MISTERBIANCO via San Nicolò 468, sopralluogo bene confiscato destinato ai Carabinieri e abbandonato.

Ore 10,30 MISTERBIANCO incontro con gli alunni dell’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci

Ore 12,30 CATANIA, GEOTRANS. Incontro con la cooperativa.

Ore 15,30 ACIREALE, sopralluogo presso beni confiscati alla mafia nel territorio di Acireale.

Ore 17,30 ACIREALE, villa Comunale, incontro pubblico

sabato 2 ottobre

ore 8,30 CATANIA partenza dal Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia in via Randazzo 27

Ore 10,00 MILITELLO VAL DI CATANIA, sopralluogo presso beni confiscati alla mafia

Ore 13,30 PALAGONIA, contrada Alcovia, sopralluogo presso beni confiscati alla mafia

Ore 16,00 RAMACCA, incontro pubblico e sopralluogo beni confiscati

ORE 18,30 CALTAGIRONE, Piazza Bellini, incontro pubblico con il collegamento del Presidente della Commissione Nazionale Antimafia, Nicola Morra.

Domenica 3 ottobre

ore 8,30 CATANIA partenza dal Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia in via Randazzo 27 a Catania

Ore 9,30 CATANIA, terreni contrada Aragona-Bicocca, sopralluogo beni confiscati

Ore 12,00 GRAVINA DI CATANIA, via Corridoni, sopralluogo ville confiscate al boss Zuccaro

Ore 15,00 PEDARA, via Cozzarelli, sopralluogo bosco confiscato alla mafia

Ore 18,30 CATANIA, via Randazzo 27, Giardino di Scidà, assemblea conclusiva Le Scarpe dell’antimafia 2021.

Per ulteriori informazioni e/o per avere chiarimenti sulle modalità di partecipazione tel. 3451027076

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Si informano i lettori che i commenti troppo lunghi potrebbero essere considerati SPAM e cestinati in automatico.
Vi preghiamo pertanto di essere concisi nei vostri commenti.