Il Teatro Coppola, Hitler e Youtube - I Siciliani Giovani

Il Teatro Coppola, Hitler e Youtube

La risposta alle richieste del Comune

Le istituzioni si accorgono che il teatro Coppola è occupato. È il titolo del video pubblicato ieri su Youtube dall’account del Teatro Coppola, il primo teatro pubblico catanese, abbandonato per anni e restituito ai cittadini da dicembre del 2011 in seguito alla sua occupazione per mano di un gruppo di artisti. La scena madre del film La caduta, che racconta gli ultimi giorni di Adolf Hitler nel suo bunker prima del suicidio, sottotitolata per l’occasione, diventa l’esilarante momento in cui il primo cittadino è messo a conoscenza della notizia che il rudere che vuole abbattere per costruire al suo posto l’ennesimo parcheggio è diventato un frequentatissimo luogo di cultura.

Una trovata non originale: della scena esistono, infatti, numerose versioni, da quella in cui Hitler viene a sapere della fuga di Schettino dalla Costa Concordia, a quella in cui scopre che Alex Schwazer è squalificato per doping o in cui viene a conoscenza di Dragon ball evolution il film. Il risultato è un’ esilarante risposta degli occupanti alla raccomandata – a cui si fa riferimento all’inizio del filmato – inviata dalla commissione comunale di vigilanza sui locali per il pubblico spettacolo, lo scorso 22 gennaio, in cui si chiede di fornire «per motivi di sicurezza e igiene il titolo di proprietà, la destinazione d’uso dello spazio, la descrizione degli impianti di sicurezza, il collaudo delle strutture fisse o mobili» del teatro, occupato e di proprietà del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.