Giù le mani dalla “Catturandi”

 

Squilla il telefono. Rispondo. “Smantellano la “Catturandi”, diamoci da fare. Ci sentiamo dopo”.

Cerco notizie su internet, faccio qualche chiamata. Niente. Niente di Niente. 

 

[vaiallarete indirizzolink=”http://www.diecieventicinque.it/2012/11/26/giu-le-mani-dalla-catturandi/”] DIECI e VENTICINQUE

salvatore.ognibene

Nato a Livorno e cresciuto a Menfi, in Sicilia. Ho studiato Giurisprudenza a Bologna e scritto "L'eucaristia mafiosa - La voce dei preti" (ed. Navarra Editore).

Un pensiero su “Giù le mani dalla “Catturandi”

  • 27/11/2012 in 06:09
    Permalink

    LE MAFIE PER NAPOLITANO E MONTI NON ESISTONO

    Il “governo Monti che comprime i diritti sociali, non pronuncia mai la parola mafia e quando si occupa di clan dimostra superficialità, che non rimuove i prefetti incapaci, che non prova nemmeno a intaccare il legame stretto tra clan e banche, che è sostenuto da una maggioranza che ha salvato Cosentino (e la maggioranza blindata non può valere soltanto per fare la riforma delle pensioni). Tutto in nome della crisi. Eppure i soldi delle mafie per combattere la crisi potrebbero essere utili”.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.