Alfonso Sabella Archivi - I Siciliani Giovani

Kalashnikov

Sul palco c’erano Gian Carlo Caselli e Alfonso Sabella, suo pupil­lo ai tempi eroici della procura di Pa­lermo dopo le stragi. Ambiente: aperta campagna, terreno sequestrato alla camorra, il campo dei giovani di Libera a Borgo Sabotino. Hanno det­to cose importanti tutti e due. Ma qui riporto a memoria un episodio rac­contato da Sabella, perché mi ha sgomentato.

Leggi tutto