Un cancro della società: il bullismo

Un’altra problematica che a noi di Telejato e Telejunior sta molto a cuore è quella del bullismo, che ultimamente si sta sviluppando anche attraverso gli schermi dei pc, tablet e smartphone.

Il numero di vittime di questo grave cancro della società, purtroppo, cresce a dismisura nel nostro Paese. Le vittime sono ragazzini che possiedono una grinta e una forza sovrannaturale dentro, ma che non riescono a sprigionare, perché pensano che coloro i quali li maltrattano, verbalmente o fisicamente, sono superiori a loro o in qualche modo “onnipotenti”. Molte di queste vittime non riescono a confidarsi con i propri genitori, magari parlano solo con gli amici del cuore e li invitano al silenzio.

Cari ragazzi, non abbiate paura di denunciare le angherie dei bulli ai vostri genitori o direttamente alle Forze dell’Ordine. I bulli la pagheranno e non vi faranno più del male, se lo fate.

[vaiallarete indirizzolink=”http://www.telejato.it/home/cultura/un-cancro-della-societa-il-bullismo/”]

Danilo Daquino

Nato e cresciuto a Lentini (Sicilia), studente e coordinatore di un'associazione locale, estremo difensore dei valori della Legalità, della Giustizia e della Libertà. Da sempre impegnato nel sociale e dedito all'aiuto degli ultimi e dei più deboli, nel 2014 è stato premiato con una borsa di studio per la Solidarietà. Collabora con le redazioni di Telejato Notizie e Telejunior ormai da parecchi anni, come cameraman, intervistatore, scrittore e conduttore del TG, grazie alla sua passione per il giornalismo d'inchiesta che nutre sin da adolescente. Per conto delle due emittenti televisive, sta curando un'inchiesta sul record di morti per leucemia nei comuni del Siracusano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.