Tindaro Calabrese Archivi - I Siciliani Giovani

Mafia a Messina: riprese le udienze del processo Torrente

È ripreso il 3 luglio davanti al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, il processo Torrente che vede imputati il chirurgo Salvatore Lopes, ex sindaco del Comune di Furnari, Tindaro Calabrese, personaggio di spicco della famiglia mafiosa dei barcellonesi, il controverso collaboratore di giustizia Carmelo Bisognano, la sorella Vincenza, gli imprenditori Arcidiacono Leonardo, Sebastiano Geraci e Roberto Munafò. Sullo sfondo le elezioni amministrative del 2007

Leggi tutto

Al processo Torrente parla Calabrese

“Non ho mai minacciato nessuno per le elezioni a Furnari! – ha esordito il Calabrese – Non avevo nessun interesse per Furnari”

Il quindici ottobre, in udienza a Barcellona Pozzo di Gotto (Me), il boss originario di Novara di Sicilia, detenuto all’Aquila in regime di 41 bis, ha chiesto di rendere dichiarazioni spontanee in merito al ruolo che, secondo i collaboratori D’Amico e Siracusa, avrebbe avuto nelle amministrative del 2007 a Furnari, Mazzzarrà e Novara di Sicilia.

Leggi tutto