“O petrolio o energia pulita”

Nel nostro paese le fonti rinnovabili (idroelettrico, fotovoltaico, eolico, geotermico, biomasse) coprono il 42% della domanda elettrica. Negli ultimi anni però una serie di provvedimenti legislativi ha creato crescenti complicazioni burocratiche al loro sviluppo, ostacolando l’ulteriore espansione di queste fonti.

Sole, vento e mafia

La mafia è sempre più un’impresa flessibile, capace di adattarsi alla crisi economica tanto da cogliere le potenzialità della green economy approfittando delle larghe maglie normative