discarica di Mazzarrà Sant'Andrea Archivi - I Siciliani Giovani

La discarica di Mazzarrà Sant’Andrea (ME) utilizzata come cimitero di mafia?

«Nella discarica di Mazzarrà Sant’Andrea sono stati ritrovati scheletri umani, pare resti di cadaveri risalenti a pochi anni fa. Non posso dire altro perché la questione è oggetto di un’indagine sia da parte della Commissione, che accerterà le responsabilità politiche, sia da parte della magistratura».

Leggi tutto

Tangenti alla Regione per ampliare le discariche

Giuseppe Antonioli, ad della discarica Tirrenoambiente di Mazzarrà Sant’Andrea, in provincia di Messina è stato arrestato nel corso dell’operazione “Terra mia” condotta dalla procura di Palermo che ha svelato un giro di mazzette legate allo smaltimento dei rifiuti e ai controlli nelle discariche siciliane.

Leggi tutto

Indagati per truffa i vertici della Tirrenoambiente

A indagare sulla Tirrenoambiente c’è ora anche la Procura di Vercelli che ha disposto un provvedimento di perquisizione nelle abitazioni di Giuseppe Antonioli e di Pino Innocenti, attuale e precedente ad di Tirrenoambiente, società proprietaria della discarica di Mazzarrà Sant’Andrea nel messinese.

Leggi tutto

Mazzette ad un funzionario regionale: ecco come avrebbe ottenuto l’Aia l’ecomostro, mentre al processo Vivaio regge l’impianto accusatorio. La discarica era “cosa” loro

L’assessorato siciliano all’Ambiente – dopo un’indagine interna avviata a seguito della segnalazione di “strani” ritardi nell’iter autorizzativo della nuova (sic) discarica di Gela – ha scoperchiato un giro di mazzette che coinvolgerebbe funzionari del dipartimento, con conseguente denuncia alla procura, firmata dall’assessore Mariella Lo Bello.

Leggi tutto