Un giorno a Comiso

La trattoria della signora Angelina è quella delle mi­gliori salsicce, e del miglior vino, della Sicilia. C’è voluta una settimana di paziente inchiesta (“Sulle strade del buon mangiare”) per trovarla. Finalmen­te, eccola qui. Si trova in fondo in fondo alla Sicilia, in una cittadina chiamata Comi­so

A Comiso 30 anni dopo

Report video della giornata di ricordo per Pio La Torre e contro i missili di Comiso.Interviste ai rappresentanti dei movimenti e dei sindacati, realizzato da Generazione Zero (leggi il dossier completo):

Primavera a Comiso 1982-2012

Poteva essere il venticinque aprile, poteva essere il primo maggio, ma quel giorno a Comiso era il quattro aprile 1982 e si diceva no ai missili Cruise. Non si era minacciosi ma si derideva il potere, la morte guerrafondaia, l’imperialismo del potere economico che calpestava la terra di Sicilia. Oggi raccontiamo con parole e immagini quel quattro aprile 1982. Trent’anni di molte guerre, di magistrati, giornalisti e donne uccisi dalle mafie…

I ragazzi degli anni Ottanta

“Renato A. e Renato C., Angelo, Alfredo, Turi, la piccola Giovannella, Alfredo, Angelo, Patrizia, Pippo, Enrico. E Alfonso da Catania e Teresa da Enna, e Tore e Morishita e Antonella. E Franz, Giuseppe e Giacomo e tu, Jochen…”