Un regalo contro la mafia

Basta pochissimo. Fai una donazione dell’importo che vuoi, liberamente, tramite bonifico o paypal a I Siciliani giovani, invii un’email o ci contatti telefonicamente per comunicarcelo. A quel punto potrai decidere cosa mettere sotto l’albero. La cartolina del Giardino di Scidà realizzata dalle bambine e dai bambini del Gapa, la copia di uno dei giornali de I Siciliani Giovani, il cd-rom con il materiale de I Siciliani giovani, un barattolo di terra confiscata alla mafia, oppure puoi decidere che nel Giardino di Scidà venga piantato un fiore col nome della persona che ha ricevuto il regalo. In ogni caso riceverai una lettera del Giardino di Scidà attraverso la quale si spiegherà il senso del gesto compiuto: un regalo solidale, per la rinascita della città, contro le mafie.

Leggi tutto

Il nostro Scidà

Il 22 novembre, nel terzo anniversario della morte di Titta Scidà, il Gapa inaugurerà – alle ore 18.00 nella sede di via Cordai 47 a San Cristoforo – la Biblioteca Popolare. Sarà dedicata al Presidente che dedicò tutta la sua vita alla causa del disagio giovanile, alla giustizia e alla legalità. Ricordiamolo insieme e manteniamo sempre viva la memoria di un grande uomo e magistrato, che per tanti di noi è anche stato un amico insostituibile.”

Questa Biblioteca, e l’annesso Centro di Documentazione, era una vecchia idea di Scidà, che andando in pensione volle anche destinare una somma per la sua realizzazione. Ci sembra che non ci sia modo migliore di ricordarlo: i libri e i bambini del quartiere. Lottando per una città più umana, “madre e non matrigna” – come diceva lui – dei suoi figli.

Scidà rappresenta un punto di riferimento per Catania non solo per le sue qualità di magistrato, ma come uomo attivamente impegnato nella lotta contro la mafia, i poteri mafiosi e l’ingiustizia sociale alle radici della microcriminalità.

Leggi tutto