La battaglia dell’energia

Oggi la Tirreno Power è in difficoltà soprattutto a causa del sequestro preventivo, disposto dalla magistratura, della Centrale a carbone di Vado Ligure, l’unico “parco a carbone” della società, ma anche la parte più consistente dei suoi guadagni, perché il carbone è la fonte più inquinante, ma anche quella che costa meno e che ha la resa energetica più alta.