Aumentano i morti nelle strade catanesi

50% in più dell’anno precedente

I dati della Polizia Municipale di Catania parlano chiaro e riguardano solo le strade di competenza del Comune. Nel 2015 sono morte a causa di incidenti stradali quindici persone, nel 2016  ne sono morte ventidue. Un aumento del 50%, impressionante, che chiama alla responsabilità l’intera città e tutte le istituzioni.

incidente casco

Le statistiche pubblicate dalla Polizia municipale del Comune di Catania rivelano dati allarmanti e un aumento impressionante dei morti a causa di incidenti stradali nel territorio comunale. I dati fanno riferimento all’anno 2016 ma i fatti di cronaca confermano un trend inquietante anche per il 2017.

Millecentonovantasei sono stati gli incidenti stradali censiti l’anno scorso, che hanno causato il ferimento di milleseicento persone. Quarantacinque conducenti e pedoni sono stati portati nei pronto soccorso in prognosi riservata, ventidue persone sono decedute. Quindici erano stati i morti nel 2015.
Di tutti gli incidenti stradali avvenuti nel 2016, uno su quattro si è verificato nelle ore notturne, dalle 20 alle 7 del mattino. Più di un incidente su tre ha invece riguardato mezzi a due ruote.

Dalle statistiche pubblicate dalla Polizia municipale emergono anche dati sul tipo di controllo del territorio effettuato durante l’anno. Su 150mila infrazioni accertate da agenti della Polizia municipale, 106mila, più di due terzi, hanno riguardato la sosta irregolare dei veicoli e la redazione di multe per divieto di sosta. 7852 sono state invece le multe per eccesso di velocità, il 5%.

Meno dell’1% delle multe per guida senza casco, milleundici i verbali. Altrettante per l’utilizzo del telefonino alla guida, novecentocinquanta multe. Solo cinquecentoquattordici sono state le multe per mancato uso delle cinture di sicurezza. Appena sessantacinque in un anno sono state invece le multe per guida in stato di ebbrezza e soltanto tredici per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

La Polizia municipale pare concentrata soprattutto sulla repressione della sosta selvaggia e sull’incasso delle multe per divieto di sosta.

Tanti, troppi sono stati negli ultimi anni gli eventi drammatici, i corpi senza vita raccolti in strada per via di incidenti che spesso hanno riguardato incolpevoli pedoni e motociclisti. Speriamo che avere accesso ai dati ufficiali circa la sicurezza stradale nel Comune di Catania e porre queste informazioni all’attenzione dell’opinione pubblica possa contribuire a fornire strumenti perché sempre meno persone muoiano o si feriscano nelle strade catanesi. Le istituzioni facciano subito ciò che possono, chi si mette alla guida lo faccia con sempre più attenzione.

Qui tutti i dati:

http://www.comune.catania.it/il-comune/uffici/polizia-municipale/organigramma/reparto-comando/statistiche/allegati/Consuntivo-2016.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *

Si informano i lettori che i commenti troppo lunghi potrebbero essere considerati SPAM e cestinati in automatico.
Vi preghiamo pertanto di essere concisi nei vostri commenti.